Perspectivas en el tejido Solo micromillimetri Spesso con l'aiuto di Nueva Alta Tecnología Robot

Marcha 31, 2016 Admin Salud 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'Imaging Hamamatsu Tejido y Análisis (TIGA) Centro è sforzo uno di Cooperazione tra gli Istituti di Patologia e di medicina Biometria e Informatica presso l'Università di Heidelberg e la società giapponese Hamamatsu Photonics. Inoltre, essa appartiene alla BIOQUANT, il centro di Ricerca per la biologia Quantitativa presso l'Università di Heidelberg. Al suo centro si trova il robot di imágenes "NanoZoomer" di Hamamatsu Photonics: robot il esplora le fette di tessuto e li visualizza monitor de sul per i ricercatori una de ultra alta risoluzione electrónico en vari piani.

"Tecnicamente, ciò ha portato la valutazione Completamente automatica dei cambiamenti del tessuto e approcci por nuova terapia alla nostra portata", afferma il Profesor Dr. Peter Schirmacher, direttore dell'Istituto per la patologia di Hospital de la Universidad de Heidelberg. Ciò rappresenterebbe Una nuova pietra miliare nella patología.




Immagini dettagliate aiutano un capire le malattie

Quali proteine ​​sono formiato en maggiore misura cellule nelle tumorali? Come viene tessuto tumorale cambiata durante il trattamento di radiazioni? Grazie alle immagini ad alta risoluzione della NanoZoomer e programmi di valutazione Speciali, i ricercatori in futuro sarà en Grado di valutare i campioni di tessuti e cellule in modo più rapido é preciso e di ottenere nuove importanti informazioni per la terapia su misura per il singolo paziente , por esempio per il cancro al seno.

En futuro, il robot è en Grado di determinare cambiamenti nelle cellule e tessuti in modo Completamente automatico. "La NanoZoomer rappresenta Un salto di qualità nella ricerca dei tessuti", afferma Dr. Niels Grabe dell'Istituto di Medicina Biometria e Informatica e direttore di ricerca presso il TIGA Center.

Tejido virtuale è modellata dai dati

Gli specialisti medici utilizzano il NanoZoomer por valutare enormi quantità di dati da tessuti per la Ricerca loro. Anuncio esempio, il Dr. Niels Grabe equipo e il suo hanno utilizzato i dati por modellare il tessuto cutáneo virtuale. "Su ONU modello computerizzato del tessuto cutáneo umano possiamo testare se certe Sostanze sono tossiche, por esempio", spiega il dottor Grabe. "En futuro, questo potrebbe rendere più facile lo sviluppo di potenziali nuovi Farmaci."

Hamamatsu ha riconosciuto le molte applicazioni possibili presto, in modo che i nuovi mercati TECNOLOGICI sono ora aperte por loro. "Siamo felici di debido socio trovato aver l'Istituto di Patologia di Heidelberg e dell'Istituto di Medicina Biometria e Informatica con i cali siamo en Grado di sviluppare usi Clinici concreti e nuove applicazioni per la Ricerca", ha dichiarato Hideo Hiruma, Amministratore Delegato di Hamamatsu Photonics, Giappone.

(0)
(0)

Comentarios - 0

Sin comentarios

Añadir un comentario

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caracteres a la izquierda: 3000
captcha